News

PROCEDURE STANDARDIZZATE PER IL DVR ENTRO IL 31 DICEMBRE 2012

Ancora una volta decine di migliaia di imprenditori si trovano a scontrarsi con la macchina burocratica. Entro il 31 dicembre 2012 le imprese con meno di dieci addetti devono redigere il documento di valutazione dei rischi, secondo le procedure standardizzate nel Decreto Interministeriale del 30-11-2012 pubblicato su G. U. n° 285 del 06-12-2012.
Le piccole imprese, già oberate da tanti adempimenti e scadenze in presenza di una situazione di crisi che non ha precedenti, sono ancora penalizzate con ulteriori adempimenti.
In passato le imprese potevano autocertificare entro il 31-12-12 l’effettuazione della valutazione del rischio. Oggi, in ottemperanza al citato decreto, devono avere un’alta competenza professionale per la compilazione del DVR – Documento di Valutazione dei  Rischi – che deve essere redatto entro il 31 dicembre 2012.
Anche la Federterziario si sta adoperando affinché venga adottato un provvedimento del governo che proroghi l’imminente scadenza. 

Print Friendly, PDF & Email