News

DECRETO INTERMINISTERIALE PREMI DI RISULTATO

Pubblichiamo il Decreto Interministeriale del 16 maggio 2016 che disciplina la tassazione agevolata dei premi di risultato e della partecipazione agli utili di impresa.

Nel Decreto vengono indicati i criteri di misurazione degli incrementi di produttività, redditività, qualità, cui i contratti di II livello legano l’erogazione del premio di risultato, nonché gli strumenti e le modalità con i quali viene realizzato il coinvolgimento paritetico dei lavoratori nell’organizzazione del lavoro. La tassazione agevolata, con imposta sostitutiva del 10 %, è prevista per le somme erogate sotto forma di partecipazione agli utili aziendali, entro il limite di € 2.000 (€ 2.500 per le aziende che coinvolgono pariteticamente i lavoratori nell’organizzazione del lavoro) per i lavoratori con reddito da lavoro subordinato sino ad € 50.000. Tutte le aziende che vogliano erogare premi di risultato, in virtù di un contratto aziendale sottoscritto prima dell’emanazione del Decreto, dovranno depositare il contratto e l’autodichiarazione di conformità al Decreto presso la competente DTL entro il 15 giugno 2016.

I contratti successivi alla pubblicazione del Decreto vanno depositati entro 30 giorni dalla loro sottoscrizione

Decreto premi di risultato            modello di dichirazione

Print Friendly, PDF & Email